Disturbi dell’Apprendimento Scolastico: DSA & BES

I nostri esperti: 
 
Il centro CEA è iscritto nell’elenco dell'ASL di Brescia, dei centri autorizzati alla prima certificazione diagnostica dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento valida ai fini scolastici, secondo quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 25 Luglio 2012 su “Indicazioni per la diagnosi e certificazione dei Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)” e dalla L. 170/2010.
 
L’équipe multidisciplinare per la valutazione dei Disturbi di Apprendimento pera secondo il  protocollo operativo per il percorso diagnostico di minori con sospetto disturbo specifico degli apprendimenti scolastici, nel rispetto di quanto stabilito dalla Consensus Conference DSA / P.A.A.R.C. 2011:
 
  • viene effettuato un primo colloquio con i genitori per la raccolta di dati anamnestici; in tale colloquio vengono comunicate alla famiglia le  modalità del percorso diagnostico necessario per la prima certificazione del disturbo specifico degli apprendimenti; 
  • viene richiesta alla famiglia la compilazione del modulo del consenso informato per consulenza diagnostica per i minori;
  • segue la valutazione del minore comprendente la valutazione del quoziente intellettivo tramite test standardizzato, la valutazione degli apprendimenti scolastici (lettura, scrittura, calcolo, grafia), e l’esame neurologico.
 
In seguito a elaborazione delle prove e discussione in équipe viene effettuata una formulazione diagnostica e stesa la relazione clinica con eventuali indicazioni di intervento abilitativo e/o educativo, ed indicazione per la scuola.
 
Viene effettuato un colloquio di restituzione ai genitori e al minore dei risultati ottenuti,  dei tempi e delle modalità di eventuali interventi abilitativi e/o educativi.
 
Su richiesta del genitore si fornisce la disponibilità ad incontrare i docenti presso l’istituto scolastico o la sede del CEA.
 
Per informazioni :
 
cell: 3403368893; 333 910 4630